Stage di Kata - due parole

1° STAGE di KATA

     Un vero successo il primo Stage di kata, che sì è svolto sabato 19 ottobre presso la palestra delle scuole medie di Gorla Minore; è stato un vero successo! (vedi evento)

 

Ore 15,30…Tutti presenti... tutti pronti... saluto..  OSU… e …VIA!!!

     Un gruppo di 13 allievi della Scuola di Karate, dai 10 ai 16 anni, ha scelto di partecipare al pomeriggio di allenamento, preparazione atletica, gioco e divertimento, organizzato dal loro maestro Giorgio Sironi.

     Si comincia con esercizi di attivazione motoria, che mettono a dura prova resistenza e fiato dei ragazzi, che tra corse, ruote, verticali e capovolte… non cedono però, il passo alla fatica!!
Dopo una breve pausa, si passa al successivo step dello Stage: l’apprendimento dei kihon (fondamentali) propedeutici al kata che verrà insegnato nel corso del pomeriggio: circa 40 intensi minuti di calci, pugni, parate

     Verso le 17.40 ancora una pausa per i ragazzi, prima di cimentarsi nel nuovo kata, chiamato “Kanku Dai”, scrutare il cielo: un kata composto da 54 movimenti e 112 tecniche, sviluppato in 8 direzioni, che prende il nome dai primi movimenti, dove le mani, dal basso, salgono verso l’alto, come fa il sole quando sorge.
     Una tecnica dopo l’altra, un movimento dopo l’altro del nuovo kata, vengono mostrati ai ragazzi con pazienza e precisione dal maestro Giorgio, mentre i suoi allievi lo seguono con attenzione, impegno e concentrazione!!!
1,2,3,4…. Provare e riprovare… ripetere tutto dall’inizio, tante volte quante ne servono per memorizzare movimenti, tecniche e direzioni.

     I ragazzi sono stanchi, ma incoraggiati e spronati dal loro sensei, raggiungono l’obiettivo: il  kata è finito e la soddisfazione è tanta, per gli atleti  e per il maestro.

     Dopo tanta fatica, tutti sul tatami… questa volta, non  per eseguire acrobazie, kumite o kata, ma per godersi alcuni video in cui illustri maestri di karate,  del passato e del presente, eseguono il Kanku Dai, mostrando ogni volta una diversa interpretazione di forza, velocità e potenza, lasciando i giovani spettatori incuriositi e affascinati!

     Il lungo pomeriggio di sport, divertimento, allegria  e… fatica, termina con la consegna agli atleti di un meritatissimo attestato di partecipazione allo Stage, con i complimenti del maestro, per l’entusiasmo e l’impegno da tutti  dedicato a questo primo incontro, dando appuntamento a novembre per un nuovo, stimolante, impegnativo, coinvolgente Stage!!!

 

 

 

By Nico

Contatti

Articoli vari

Galleria Fotografica

Login Form

Seguici...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione